Soffitti Aspiranti

Airveber > Soffitti Aspiranti

PERCHE’ SCEGLIERE UN SOFFITTO ASPIRANTE AIRVEBER?

 

Funzionalità
Vi è mai capitato di entrare in una cucina di medie grandi dimensioni dove notiamo diverse zone di lavoro coperte in gran parte da cappe di grosse dimensioni. Tolgono spazio, luminosità e funzionalità alla cucina! Sicuramente è per questo che airveber da anni sta sviluppando un’alternativa, pratica, che elimina tutti gli inconvenienti. Il soffitto ventilante airveber permette di evitare inanzitutto le fastidiosi correnti che si vengono a creare all’interno delle cucine l’addove vi sono installate delle cappe aspiranti è eispauto infatti che l’aspirazione di una cappa è limitata solo nelle zona sovrastante la cottura e in alcuni casi le fumane grasse che fuoriescono dalla cappa non sono più intercettate e vanno a depositarsi sopra la cucina impregnando l’ambiente di sgradevoli odori non che imbrattando luci e oggetti sovrastanti. Il soffitto ventilante grazie alla sua caratteristica a “ volte di intercettazione” permette ai fumi in aspirazione qualora non venissero captati al 100% di fluire in maniera naturale nelle “volta di intercettazione” sucessiva evitando quindi che il fumo si diffonda in ambiente.

 

Maggior Igene
Un’altro fattore importante che possiamo garantire con un soffitto ventilante Airveber è la massima igiene all’interno dell’ambiente lavorativo. Grazie alla maggiore quota di installazione rispetto alle cappe tradizionali la corrente termica convettiva si miscela con l’aria fresca del locale riducendo in maniera consistente la formazione di grassi che andrebbero ad impattare la struttura sovrastante la cottura un’altro vantaggio di igiene è la struttura del soffitto ventilante completamente in acciaio aisi 316 che copre completamente tutto il perimetro della cucina ed è inoltre facilmente pulibile rispettando pienamente i protocolli HACCP in termini di igiene e sicurezza.

 

Risparmio
Un’altra caratteristica del soffitto di Airveber è il risparmio rispetto ad un classico impianto a flusso bilanciato. Ad una prima valutazione il soffitto aspirante potrebbe sembrare più costoso ma dopo un’attenta valutazione ci accorgiamo che non è così: – per prima cosa la riduzione dei costi elettrici, grazie alla propria geometria permette di ridurre le portate impiegando macchine più piccole con motori che consumano meno corrente elettrica. – seconda cosa l’eliminazione di ogni tipo di impianto di illuminazione essendo già integrato nel soffitto airveber. – terza cosa l’eliminazione degli impianti di riscaldamento e raffrescamento già integrati nel soffitto ventilante airveber. – quata cosa la possibilità di variare le zone di aspirazione nel caso in cui si decida di modificare i gruppi di cottura sottostanti, che nel caso in cui ci fosse installato un impianto tradizionale, andrebbe completamente sostituito.