Cappa UV e Box UV

Airveber > Cappe  > Cappa UV e Box UV
cappa_uv

Cappa UV e Box UV

L’inquinamento olfattivo sta diventando sempre più un problema che non trova semplici soluzioni, l’utilizzo di macchine per il trattamento aria con tecnologia a carboni attivi, filtri sintetici, filtri a tasche e filtri elettrostatici, fornisce una soluzione parziale al problema. oltretutto, queste tipologie di macchine hanno un’efficienza che decresce nel tempo a causa dell’accumulo di grassi, polveri e odori.

La tecnologia UV applicata al settore del catering industriale ha portato alla nascita di un sistema altamente efficiente per l’abbattimento di odori e grassi.

Le cappe UV alloggiano al loro interno delle lampade UV-C, la luce emessa dalle lampade in un preciso range di lunghezza d’onda (254 nm) trasforma l’Ossigeno in Ozono tramite una reazione fotochimica.

Utilizzando sistemi con tecnologia UV si arriva ad abbattere l’80 % degli odori e il 99 % dei grassi. Oltretutto gli standard di igiene sono innalzati poiché l’ozono impedisce la formazione dei germi e grassi sulle pareti della canalizzazione preservandola da deterioramenti.

Un altro considerevole vantaggio del sistema UV-C è indubbiamente la possibilità di funzionamento anche laddove non vi è possibile installare la canna fumaria, infatti grazie alla depurazione che avviene in maniera naturale senza l’impiego di sostanze chimiche, tale sistema non ha l’obbligo di utilizzo di canne fumarie per l’evaquazione dei fumi.